7/01/2014

Assistenza Sanitaria per i cittadini italiani, pensionati, residenti in Romania

 
 
  • Se parto per: Romania
  • Motivo del viaggio: Trasferimento di residenza
  • Sono un: Pensionato del settore privato autonomo e/o Familiare a carico


  • Prima di partire
        Se hai una pensione italiana di carattere contributivo e hai trasferito la residenza nel Paese selezionato, chiedi il modello S1 (Nota 7 febbraio 2012 - PD S1 S2 e SEDs) - alla tua Azienda Sanitaria Locale (ASL) o al Ministero della Salute, Direzione generale della Programmazione Sanitaria, ex Ufficio VI DGRUERI presso il Ministero degli Affari Esteri - Piazzale della Farnesina, 1 - 00194 Roma, qualora la residenza all'estero sia stata trasferita prima del 1980. Tale modelloti permetterà di godere di un’assistenza sanitaria alla pari dei cittadini del paese ove risiedi.
       
    Potrai richiedere il modello S1 anche per ciascun familiare a tuo carico.

    I requisiti necessari perché tu possa ottenere il modello S1 dall’Italia sono:
    • devi essere residente in uno dei Paesi dell’Unione Europea (UE) Spazio Economico Europeo (SEE) e Svizzera
    • devi essere titolare di una pensione contributiva erogata da Ente previdenziale italiano e non aver diritto all’assistenza sanitaria a carico del Paese dove risiedi.
        Se sei titolare di due pensioni di cui una corrisposta dal paese di residenza, spetterà a quest’ultimo assicurarti l’assistenza sanitaria.

        Per ottenere il modelloS1 devi far pervenire la domanda di rilascio del modello alla tua ASL, presentando un’autocertificazione (ai sensi della vigente normativa) di titolarità di sola pensione italiana contributiva, indicando il numero categoria e sede INPS competente.
        Spetterà poi alla ASL verificare quanto dichiarato, acquisendo idonea certificazione dall’Istituto previdenziale per accertare il carattere contributivo della pensione.
        La ASL di ultima residenza o il Ministero della Salute, accertato il diritto, compilano il modello S1e te lo trasmettono.

    Durante il soggiorno
        Dovrai, insieme ai tuoi familiari, a presentare il modello S1alla Cassa malattia del Paese di residenza, la quale provvederà a prenderti in carico

    Dal 1° maggio 2010, con l’entrata in vigore dei nuovi regolamenti comunitari, la Tessera Europea Assicurazione Malattia (TEAM) ti dovrà essere rilasciata dall’Italia. Dovrai pertanto rivolgerti alla Istituzione italiana (al momento, emetterà un certificato sostitutivo provvisorio avente la stessa valenza della TEAM) che ha rilasciato il modello S1 o E 121 (Nota 31 marzo 2010 Team E121 E109); (Nota 18 maggio 2010 CPS E121 E109) per i pensionati ancora in possesso di tale attestato di diritto.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    commenti/comentarii